All'anonimo rassegnato


"Io non so se conviene essere indipendenti anche perchè noi siciliani siamo un pò a minchia abbiamo Cuffaro come presidente della regione e ciò ci dimostra che non siamo capaci di progredire ma solo di cuocerci nel nostro stesso brodo"
utente anonimo

Questa è una paura molto brutta si chiama RASSEGNAZIONE ed io ho scritto molto su questo argomento (vedi DON FABRIZIO E LA VERITA’).
Ma non è colpa del Siciliano borghese, perché è stata inculcata con metodo ora ce la troviamo in ogni discorso. Anche per MALTA si diceva che l’indipendenza l’avrebbe portata alla fame nera e Craxi aveva risposto che era pronto ad annetterla all’Italia. La storia ci ha insegnato che Malta non solo è libera ma anche ricca e soprattutto giusta.
I vari Cuffaro e altri ascari vengono studiati a tavolino nelle segreterie di Roma, i vari mostri come Totò Riina e Provenzano vengono modificati geneticamente dal potere di stato, a noi Siciliani non ci rimane altro che ignavi subire come Poveri Minchia… Io voglio progredire, voglio camminare per la strada giusta che la storia, non quella studiata nelle scuole, mi ha insegnato come libero pensatore.

Viva la Sicilia Indipendente
Viva Il Popolo Siciliano
Assabenedica

Alphonsedoria

9 commenti:

  1. i nostri familiari hanno combattuto a lungo per ottenere l'unità d'italia ed ora penso che la frase "w la sicilia indipendente"nn posso far altro che suscitare in loro un sentimento di ribrezzo lo stesso che suscita a me!!!

    w l'italia

    w il popolo italiano

    nn mi stancherò mai di ripetere che ancor prima di essere siciliani siamo italiani!!!

    RispondiElimina
  2. W la Sicilia dei siciliani



    ..."i tuoi familiari hanno combattuto per l'unità d'italia"?...

    ...in Sicilia?...

    ...perchè in Sicilia cè stata una lotta per l'unità d'italia?...

    ...se vai ad informarti nella storia della Sicilia,è successo un po il contrario!!!...

    ...é da "garibaldi time"che siamo stati presi per il culo...

    ...e garibaldi è un eroe?...

    ...sapevi che era un ladro di cavalli e che si sposò per la dote?...

    ...pettegolezzi da salotto...

    ...fatto sta che ci ha traditi,promettendoci libertà e dandoci un nuovo padrone...

    ...alcuni studiosi affermano,ed io condivido,che"l'unità"d'italia si è iniziata a fare realmente dal '54 in poi...data della nascita della televisione...e se come dici tu "il nostro popolo" è un popolo creato dalla televisione,ho i miei dubbi sul rispecchiarmici e sentirmici rappresentato...non garantisce i miei diritti di" proletario" e di siciliano,dato che per sperare di vivere sono dovuto andare via...

    ...voglio avere anch'io la possibilità di vivere dignitosamente in Sicilia,anche se non sono nessuno!...ma questo non è possibile e lo sappiamo benissimo,per svariati motivi...

    ...lutine,io non so chi tu sia,ma non so se hai mai provato a vivere fuori dalla Sicilia,ti accorgeresti di tante cose...

    RispondiElimina
  3. tuttu lu munnu è paisi

    RispondiElimina
  4. nn ho mai vissuto fuori dalla sicilia ma nonostante le tue belle parole la mia opinione nn cambia!

    RispondiElimina
  5. garibaldi ci ha traditi?

    ma quando?

    RispondiElimina
  6. caro l3d,non vorrei mettere in dubbio la tua conoscenza...ma per te chi è garibaldi e cosa ha fatto?

    RispondiElimina
  7. garibaldi fu ferito............

    RispondiElimina
  8. sicuramente solo chi era presente può raccontare la verità... ciò che so è che la storia di garibaldi assume caratteri un pò troppo romanzeschi


    in ogni caso la "spedizionde dei 1000" è un pezzo importante dell'unità d'italia

    RispondiElimina
  9. ...per individualismo,mia concezione sociale,rispetto la tua idea...ma ti confesso chiaramente che non la condivido!

    ...e ti pongo una domanda: l'unità d'italia da chi è stata voluta?

    ...la parola piemontesi ti dice qualcosa?

    ...secondo te Garibaldi disse ai siciliani:

    -aiutatemi a liberare la Sicilia,la devo consegnare al re,accettate?

    -i siciliani:certo,tanto è da una vita che abbiamo qualcuno che ci colonizza,che cambia?!grazie garibaldi,finalmente una dominazione nostrana!!!

    -garibaldi:vedo che capite,e vi dirò ancora,la vostra criminalità organizzata diventerà italiana e l'esporteremo in tutto il mondo!

    -i siciliani:grazie,grazie!vogliamo essere tutti dei criminali come te!

    -garibaldi:da oggi siete italiani,l'italia darà sostento e appoggio al vostro braccio armato,ma purtroppo non tutti potete far parte dell'"esercito"...altrimenti chi lavora?!

    -i siciliani:allora ci organizzeremo,noi pochi tuoi fedeli e controlleremo la maggioranza della gente che dovrà lavorare sodo e non avere nessun diritto!

    -garibaldi:vedo che avete capito!

    RispondiElimina