Rutelli e il buco dell'ozono

75 commenti:

  1. le elezioni sono vicine :)

    RispondiElimina
  2. Non nascondendo la mia approvazione per il Sig. Vincenzo Oreto, volevo dire che ognuno di noi ha il dovere di esprimere il proprio parere in merito alla politica, tutti noi dovremmo avere il coraggio di prendere una posizione (che non sia la pecorina)e dire come la pensiamo, così come ha fatto il Sig. Vincenzo. Lui dice di preferire il buco del culo e tu che preferisci? voti per Alleanza Nazionale, per Forza Italia, per la Lega Nord ? dai ammettilo non vergognartene, in fondo anche tu hai un punto in comune con il Sig. Vincenzo e con lui lo condividi anche se in maniera passiva.

    RispondiElimina

  3. secondo me le persone che nn si interessano di politica o meglio che nn hanno un ideale politico assumono veramente la posizione di pecorina...

    ancora peggio quando sento io nn vado a votare... ma vaff...!quando non avevamo il diritto di voto ci lamentavamo ora nn lo sfruttiamo al 100%

    RispondiElimina
  4. lutine a te piace la pecorina?

    RispondiElimina
  5. eh eh...

    io non voterò per nessuno, dico davvero, ci sono davvero troppi buffoni alle poltrone..


    berlusconi per esempio ha troppi interessi, non dovrebbe fare politica... bossi e tutti quelli della lega nord sono dei pazzi


    allo stesso modo la sinistra si schiera con gli estremisti, e poi da chi si fa rappresentare.. prodi! ma chi è? e fassino... quando guardo la tv cerco motivi per votare uno o l'altro, ma non ne trovo, si litigano tutti come bambini di scuola elementare... ma dove siamo?


    e poi la libertà sta anche nello scegliere di non votare... ci sono altri motivi per mettere la gente alla pecorina!!

    RispondiElimina
  6. Si e ve ne sono altri per metterla a brancicuni o a forficia.

    RispondiElimina
  7. tornando al video, certo che dalla situazione rutelli se ne esce davvero bene...

    RispondiElimina
  8. CERTO COME UNO STRONZO APPENA USCITO DAL BUCO DEL CULO APPUNTO

    RispondiElimina
  9. Ho capito finalmente cosa dovrò fare alle prossime elezioni!!!


    Molti dicono che la televisione non influenza le decisioni dell'elettorato:"perchè è un contenitore e il pubblico non è stupido" , "perchè abbiamo il TELECOMANDO e abbiamo il potere di decidere cosa guardare" e "perchè siamo vaccinati e sappiamo che non bisogna fidarsi troppo della televisione"!!!


    Tutte sciocchezze!


    Ho fatto un test sulla mia persona,guardo tutti i dibattiti politici possibili ed immaginabili:da "porta a porta" a "matrix","l'incudine","l'infedele" e tutti i telegiornali quando parlano di politica(compresi gli speciali elettorali).


    Ho cercato di avvicinarmi alle prossime elezioni avendo mente sgombra da qualsiasi preconcetto su entrambe le coalizioni e su tutti i partiti politici.


    Confesso che mi hanno convinto tutti...e non sto scherzando!


    Dal lato razionale ,anche se con molta fatica,riesco a capire ed analizzare la situazione,mentre dal lato inconscio mi sono accorto che mi hanno plagiato:ascolto con fiducia tutti e credo a tutto ciò che dicono(grazie TV).


    Finora tutti...e dico tutti...non fanno altro che dire tutto ciò che di sbagliato ha o fa l'avversario!


    Ancora non ho sentito cosa realmente vorrebbero fare per rappresentarmi come membro di questa società...


    e tirando le somme,finalmente ho capito cosa mi vogliono dire:


    "ma non capite?vi stiamo svelando gli altarini che stanno dietro i nostri partiti...naturalmente non tutti,mica vi possiamo dire che in realtà non ce ne frega un cazzo della gente e che siamo interessati al Potere...però vi stiamo dando dell'ottimo materiale su cui riflettere.Pensate,non facciamo niente per voi,e non pretendiamo che voi facciate niente!Tanto non cambierà nulla,vi abbiamo in pugno...guardateci, diciamo cazzate e voi siete lì seduti davanti la televisione e non fate nulla,sapete bene che ormai la maggior parte di voi si è addormentata e sta sognando una vita migliore...certo la può solo sognare,ma noi ve lo rendiamo facile attraverso la Tv e questo che vi diamo...e a voi piace!


    ...quindi non rompete le palle ,fate il vostro dovere di cittadini e andate a votare...non importa chi,tanto o maggioranza o opposizione siamo lì pagati bene e continueremo a mantenervi tranquilli facendovi credere che quello che vedete in Tv sarà il prossimo vostro futuro...ssh... non dite niente...noi vi diciamo cosa facciamo,e cioè sorvegliarci a vicenda sulle stupidaggini che commettiamo,naturalmente ci vogliamo bene e alcune cose ce le facciamo passare a vicenda,e voi assistite allo spettacolo...è solo un gioco,non preoccupatevi...state tranquilli...sereni...noi vogliamo il meglio...e se resta qualcosa,ai più fedeli tra voi,vi sarà spartito!"


    ...non voglio essere complice di un sistema corrotto che quotidianamente tenta di convincermi che questa è democrazia!


    Non è Democrazia e non mi sento rappresentato e sfido chiunque si senta rappresentato da qualche forza politica a dirmi in cosa si sente rappresentato...


    Non sopporto più : "o con noi o contro di noi"!!!


    ...questa è repressione da tutti i fronti!


    MI ASTERRO' DAL VOTO


    sono pronto a cambiare idea...mi occorrono solamente 3 ragioni valide per cui andare a votare...e 3 per chi votare...


    RispondiElimina
  10. decidere di non votare non accettabile!è impossibile nn trovare un partito che ci rappresenti almeno in parte!!!io voterò è sono sicuro della mia scelta e se sarà sbagliata,dopo potrò almeno dire:"almeno io non sono come quelli che nn hanno avuto il coraggio di schierarsi!!!"



    x chezan:la pecorina????????


    RispondiElimina
  11. x Lutine, sai lo sospettavo!

    RispondiElimina
  12. chezan senti ma ti 6 mai chiesto perchè si chiama proprio così e nn con un altro nome?

    RispondiElimina
  13. L'avrebbero potuta chiamare canica, ma avrebbe saputo troppo di odontoiatrico, io per esempio l'avrei chiamata cavallina (o meglio ancora cavaddigna)per coglierne in pieno la foga firrigna che mette l'uomo nel prendere la partner in questa posizione.

    Sinceramente non so perchè questa posizione venga chiamata in questo modo, e credo fermamente che la donna che si appresta ad essere presa in questo modo durante l'atto si senta molto suina e per niente ovina.


    RispondiElimina
  14. sei sempre molto"filosofo"....

    la poteva chiamare coniglina!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. a lutine...bla bla bla...ma non mi hai detto 3 ragioni per andare a votare e 3 per chi votare...

    ...e poi,NO...non c'è nessun partito che rappresenti i miei diritti !

    RispondiElimina
  16. No, coniglina no. Altrimenti du corpa e s'arrovescia!

    RispondiElimina
  17. a teo nn posso dirti per chi votare perchè altrimenti mi accusano di fare politica in un sito apolitico però se pensi a chi vuole legalizare la droga a chi vuole legalizzare il matrimonio tra gay ecc forse capisci che nn è il caso di votare per queste persone...e capisci che è il caso di votare perchè c'è il rischio che queste persone possano vincere!!!

    RispondiElimina
  18. xl3d: bisogna darlo il voto, in qualsiasi situazione perchè tra i due c'è sempre colui che può farti male seriamente.


    x teofrasteo: non credo che la politica sia una sorta di wrestling.


    x lutine: non ti conosco ma ti saluto:ciao.


    x chezan: io voto prodi, ma non per prodi ma per la sinistra è perchè sono un eterno operaio e zoccu minchia vuliti diri diciti, tantu comu l'amu pigliatu ngulu ni sti ultimi 5 anni la putemu pigliari puru pi natri 50.

    RispondiElimina
  19. rabbrividisco per il commento n. 18 di lutine!!! i programmi della sinistra non parlano di matrimoni gay ma di pacs che valgono pure per le coppie di fatto non tutelate sino ad oggi e poi legalizzare la droga sarebbe la cosa migliore per non continuare a finanziare le attività illecite. la droga esiste e si consuma comunquecosì come la protituzione e qui mi trovo d'accordo con la lega nord che vuole riaprire le case chiuse!!! il proibizionismo migliora solo le condizioni di vita dei malavitosi e poi siamo in un paese laico la chiesa con i suoi pregiudizi e la sua arretratezza si deve fare i cazzi propri e non gli interessi politici!!! w la libertà

    RispondiElimina
  20. Chi dice che la droga andrebbe legalizzata, secondo me è uno che vuole fare tendenza. Legalizzare la droga nel nostro paese o riaprire le case chiuse coinciderebbe con il trasformare la nostra nazione in un bordello a porte aperte, vedi il caso dell'Olanda. Sinceramente mi dispiacerebbe molto che il nostro paese metà turistica di gente proveniente da tutto il mondo per ammirare la bellezza delle nostre città e per apprezzare l'arte di grandi maestri del passato, divenisse una calamita pronta ad attirare milioni di tossici pronti a pisciare, cagare e vomitare sopra millenni di storia.


    RispondiElimina
  21. caro utente anonimo,evidentemente ti vergogni di quello che hai detto altrimenti nn saresti rimasto nell'anonimato... cmq fai bene perchè hai sparato delle grosse bestialità!


    chi governa lo stato ha il dovere di garantire che questo vada avanti,e affinche uno stato esista è necessario che sia popolato quindi nn si può legalizzare la droga perchè e come spingere il popolo verso la morte!!!!


    è vero che siamo in uno stato laico ma penso che la morale nn appartiene solamente ai credenti,sbaglio?


    le case chiuse?ke skifo!ma fanno ancora più skifo le persone che le vorrebbero riaprire... poveri disperati pagare per una scopata... ricordate che c'è sempre FEDERICA!!!!


    e per quanto riguarda il matrimonio tra gay:il dovere di uno stato è sempre quello di garantire che questo vada avanti,allora perchè dare dei soldi ad una coppia che non procrea cioè che nn garantisca discendenti e togliere questi soldi acoloro che vanno a costituire una famiglia????!!!

    nn penso che le mie parole siano dettate da una morale cattolica poi fai tu...!


    x totòrizzo:sei ancora in tempo per cambiare idea!!!!!

    RispondiElimina
  22. sia perchè non cambio idea, perchè tanto prevale la chiesa.la droga non sarà mai legalizzata, le case chiuse resteranno tali, i gay non si sposeranno.il matrimonio e una cosa tra pene e vagina, altrimenti bisognerebbe chiamarlo in un altra maniera.ci saranno referendum per queste cose ma tutto resterà come prima. ammetto che è una trovata per mandare a votare una fascia di persone che con i loro bisogni fuori dal naturale non hanno tali diritti, che vanno contro la nostra costituzione.è un utopia realizzabile ma non ci sarà mai una maggioranza che voterà per tali leggi. ogni cosa ha lati positivi e negativi, come la chiesa. picciò, meno male che in Italia abbiamo lo stato pontificio, se no berlusconi avrebbe avuto la più grande azienda di sostanze stupefacenti, leader nel mondo.e le famiglie chi le avrebbe creato?lo sballone? il gayazzo? o la prostituta? u sballu porta sballu, u frosciu porta frosciu e via di seguito.chi si vuole divertire vada in olanda o a Gay Island, io mi tengo la mia italia unita o separata.


    ps: superkappa blogo ti dà la possibilità di esprimere il tuo pensiero, il sito è apolitico, gli utenti no.

    RispondiElimina
  23. x totorizzo:il tuo pensiero nn mi sembra per niente da ragazzo di sinistra cmq nn sono daccordo con te quando dici che se nn ci fosse stato lo stato pontificio berlusconi... ecc ricorda che in quanto uomo di centro destra va contro i suoi ideali

    RispondiElimina
  24. Totò il tuo ultimo concetto " u sballu porta sballu, u frosciu porta frosciu" non ti nascondo che mi ha fatto sganasciare dalle risate, mi sa che per qualche giorno ripensandoci regalerò a me stesso delle grandi dosi di euforia. Complimenti per il pensiero filosofico (scherzi a parte è una grande verità)che io farei diventare il tormentone dell'Estate 2006.


    RispondiElimina
  25. guarda che non tutti quelli di sinistra la pensiamo uguale o viceversa quelli di destra.io non sono un estremista,ma quello che è morale è giusto.mi dispiace per tutti i gay che vorrebbero i loro diritti ma per un bambino di 5 anni non è giusto che vede due adulti maschietti che si tengano per mano scambiandosi dei bacettini in bocca.è roba da bollino rosso! a questo punto meglio che maria de filippi faccia il reality "L'isola dei finocchi" su canale 5 alle 16 al posto di bimbumbam.immagino i personaggi:solange,cecchi paone,emilio fede...

    RispondiElimina
  26. rettifico la frase"...quelli di sinistra non la pensiamo uguale e viceversa quelli di destra..."

    RispondiElimina
  27. mi fa piacere "sentirti" dire queste cose...

    RispondiElimina
  28. il fatto di votare per cacciare berlusconi (slogan di moda ultimamente, anche nei concerti) è forse più sbagliato di scegliere di non andare a votare.. cacci berlusconi per trovarti prodi al comando?

    qui il dilemma non è chi è il migliore tra i due schieramenti, ma chi è il meno peggiore! succede poi che l'informazione che cerchi per capire se veramente quel partito è da votare... è di parte. tutti i giornali sono di parte, anche le trasmissioni televisive, per 10 che ti docono che l'ultima legge di berlusconi è positiva ce ne sono altri 10 che ti dicono che è negativa, ne consegue che l'informazione che cerchi non esiste... è corrotta, nessuno dice cosa pensa obbiettivamente. oppure chi lo fà (vedi beppe grillo o luttazzi) spara a zero su tutti, proprio perchè nessuno sarebbe da salvare.

    per questo io decido di non votare: perchè non mi fido di nessuno... certo alle regionali voterò contro cuffaro, quello lo so già! =)


    poi volevo dire a lutine che legalizzare le droghe "leggere" e la prostituzione non sono affatto idee cattive. come dice peppe, non siamo abituati a queste cose perchè l'italia è un paese antico con cervelli antichi, come il tuo...lutine.

    se fin'ora la droga e lo spaccio vanno dilagando tra i marmocchi (come dicevi nel tuo post) e molte prostitute sono schiavizzate dai padroni, è perchè nessuna legge regolarizza questi aspetti. li vedi tu i ragazzi a spacciare sigarette o a vendere alcolici? no perchè questi prodotti sono in vendita regolarmente.

    dire che fare uso di droghe leggere è da da criminale, soprattutto quando alcuni medici le prescrivono ai pazienti, mi sa di buffo controsenso....

    per non parlare degli alcolici, venduti legalmente ma ancor più dannosi dell'erba!


    bisogna fare scelte coraggiose per cambiare, sennò si resta al medioevo:

    "al rogo gli sballoooni!!"


    ps: zapatero in italia!

    RispondiElimina
  29. Non è una questione di "moda" pà... semplicemente tra i due mali, si sceglie il meno peggio... spero!

    RispondiElimina
  30. Come dice nura, non è una questione di moda, le persone sono del tutto giustificate nel tendere verso quest'alternanza politica al governo, e non perchè Berlusconi sia un mostro a tre teste e Prodi un santo, ma solo ed esclusivamente perchè è nella natura dell'uomo il cercare di sfuggire e risollevarsi dalle situazioni di disagio e precariato. Berlusconi ha fatto tanto per il nostro paese, e noi gliene siamo riconoscenti,lu signuri ci lu renni,ma nonostante i suoi sforzi il popolo continua a vivere nel malessere, è questo popolo che è fatto da tutti noi giornalmente sente sulle proprie spalle il peso di 5 anni di politiche economiche e del lavoro che di certo non hanno migliorato il nostro vivere quotidiano. Per questo ragioni, pur rigraziando Berlusconi & Co per l'impegno profuso, alle prossime politiche la gente voterà e porterà al governo il Centro Sinistra, è dell'uomo quella razionalità che spinge a bocciare chi non ci ha soddisfatti nel corso del proprio mandato portandoci a premiare chi è pronto a darci nuove speranze.


    Per questa volta il mio consenso andrà quindi a Prodi e tra 5 anni si vedrà.


    RispondiElimina
  31. enzo, tu sei saggiò

    te l'ho detto, nella scheda scriverò "CHEZAN"

    RispondiElimina
  32. Continuo a sostenere l'idea dell'ASTENSIONISMO,per svariati motivi :da quello che ho letto nei precedenti post noto che molti in realtà non seguono la politica,ma hanno dei concetti presseppochisti su una situazione che non va analizzata su "chi è il meno peggio"...il motivo?...è da troppo tempo che si parla di "meno peggio" ed è una realtà italiana che è ormai diventata cultura ed è intrinseca nelle nostre menti.

    Questi "beigrassiporcellipoliticantidiprofessione"dovrebbero confrontarsi su "il più migliore" e non su "il meno peggio"...questo mi sembra una completa mancanza di rispetto del cittadino che lavora e paga questa gente per fare i propri interessi(a destra e a sinistra).

    Quindi non mi sottometterò alla cultura dannosa e controproducente del "meno peggio" e continuerò a portare avanti quella "del più migliore"...la democrazia così strutturata si sta rivelando un fallimento e i politici se ne stanno approfittando...è un sistema ormai al collasso!

    Purtroppo la maggior parte della gente va a votare per uno o per l'altro per interessi molto lontani da quelli POLITICI,ma solo per politica da quattro soldi...

    Prodi?... Berlusconi?... se me lo vogliono mettere nel culo non sarò io di certo ad abassarmi i pantaloni!

    Voi passategli pure la vasellina...!

    RispondiElimina
  33. e e per vedere risultati non bastano 5 anni.la sinistra prima di berlusconi aveva dimezzato il debito pubblico,vero è aumentando le tasse, però lo ha fatto per entrare in europa,per avere l'euro. e meno male,se no i rumeni eravamo noi.il popolo non ha dato la possibilità alla sinistra di progredire il loro progetto, quindi allungare di altri 5 o 10 anni la carica al governo. ecco il discorso di chezan, la gente cambia ogni 5 anni opinione per questo motivo, perchè vuole tutto e subito, le fave non spuntano l'indomani, li piseddri nun t'affaccianu prima ca scura. il tempo ci vuole per progettare, fondare, costruire e soprattutto mantenere sempre allo stesso livello e magari migliorarlo un progetto. e vedrete che fra 5 anni ci sarà di nuovo la destra.

    RispondiElimina
  34. Totò la sinistra (centrosinistra) nel governo precedente non è stata per niente coerente e rispettosa delle politiche che ha portato avanti in tanti anni di opposizione fatta alla Democrazia Cristiana, io penso che la gente dal governo passato si aspettasse molto di più. La sinistra (centrosinistra) vincerà sicuramente le potilitiche 2006, e potrebbe ripetersi in quelle del 2011, ma lo potrà fare solo attuando quelle che sono prettamente le politiche della sinistra. Il problema è che una volta al potere si perde facilmente l'orientamento (se così vogliamo chiamarlo).


    Per quanto riguarda la vasellina, vorrei dire che l'atteggiamento di teofrasteo lo definirei tipico dei produttore di vassellina. Infatti questi non solo la commercializzano, ma la testa prima di metterla sul mercato.

    RispondiElimina
  35. x l3d:non penso sinceramente di avere il cervello antico;dici questo solo perchè il mio pensiero va fuori dal comune nei giovani(ritorno al discorso che fece filomeno87 nell'altro post!)... è antico pensare che le prostitute infrangono la morale??boh,fai tu?


    x totorizzo:bella cosa ha fatto la sinistra portando l'euro in italia!!!forse la colpa nn è di berlusconi se i prezzi sono aumentati visto che 1euro italiano è pari a 1936,27lire visto che c'erano potevano farlo =a 2000lire almeno ci rendevano più facili i conti!!!!

    RispondiElimina
  36. Penso che l'atteggiamento "io me ne lavo le mani" non sia assolutamente dimostrazone di maturità.

    Purtroppo sempre per colpa di questo sistema io non so se avrò abbastanza giorni per scendere a votare, il mio lavoro si basa su una struttura a matricola, chissà di l'ha progettato???


    Citazione di Teofrasteo:

    "Quindi non mi sottometterò alla cultura dannosa e controproducente del "meno peggio" e continuerò a portare avanti quella "del più migliore"..."

    E chi sarebbe scusa?

    magari come dice Chezan, la sinistra perderà di vista quello che può essere l'originario orientamento politico, ma non sarà sicuramente la politica repressiva perbenista e soffocante della destra. ...e questo mi basta per adesso!


    RispondiElimina
  37. repressiva,perbenista e soffocante????beh nn penso che la situazione sia così "estrema"!!!!

    RispondiElimina
  38. No lutine è "più peggiore", consetimi la licenza.

    RispondiElimina
  39. Minchià e poi dicono che ai giovani non interessa la politica è già siamo a 40 commenti al post, pardon 41!!

    RispondiElimina
  40. cosa chezan,nn ho capito?

    RispondiElimina
  41. dicevo che non è estrema, ma peggio.



    Se volte intripparvi con un bel di sondaggi sulle prossime politiche andante al seguente link:http://www.sondaggipoliticoelettorali.it/

    RispondiElimina
  42. siiii vabbèè!e che siamo in dittatura???

    RispondiElimina
  43. Per ora no, ma sai voi di AN ci tirati!!

    RispondiElimina
  44. ah ah bellissimo commento!

    RispondiElimina
  45. beh,forse se ci fosse ancora quel santo uomo,ora andrebbe tutto meglio!!!

    RispondiElimina
  46. apparentemente l'euro è un danno per noi, ma se l'italia restava fuori era molto peggio.e poi è colpa dei commercianti se i prezzi aumentano, vedi caribe-bicchiere d'acqua (assurdo). poi volevo chiedere a lutine,senza pretese e solo se vuole, che lavoro svolge e che lavoro svolgono i suoi genitori.scusa se entro nel privato, ma sono curioso,ovviamente non pretendo che tu me lo dica.

    per chiudere un siculianese di destra ha detto oggi che sarebbe bello se lui potesse rinunciare alla buona uscita(lui ovviamente impiegato dello stato) affinchè il figlio (uno sballone qualsiasi) prende il suo posto (ovviamente impiegandolo).riflettete un pò sulle conseguenze di questa cosa, queste sono le idee di destra.

    RispondiElimina
  47. chez:"Per quanto riguarda la vasellina, vorrei dire che l'atteggiamento di teofrasteo lo definirei tipico dei produttore di vassellina. Infatti questi non solo la commercializzano, ma la testa prima di metterla sul mercato."


    Non riesco a percepire la metafora,comunque ripeto che ancora peggio della politica del "meno peggio" c'è la politica del "o con noi o contro di noi"...modo di fare repressivo e anti democratico!!!

    Non mi sento rappresentato da questa gente,mi faccio il culo per andare avanti e sicuramente non grazie a berlusconi o a prodi o a chiunque altro e se mi permettete di incazzarmi ,ripeto che mi sento preso in giro dalle forze politiche e non andrò a votare...poi per chiunque abbia interessi al di fuori della realtà sociale ma solamente e prettamente personali non critichi chi ha un pensiero libero e si interessa realmente alla politica senza preconcetti partitualistici...

    ...per chi invece non ha questo tipo di interessi e alterna la sua decisione al voto casualmente in base a come va l'andamento delle discussioni pubbliche ,consiglio di seguire di più la politica...

    ...sarò pure immaturo,ma non potete negarmi il diritto di sbagliare...e come io non critico voi che per svariti motivi andate a votare...come per pulirvi le coscienze che avete fatto il vostro dovere di bravi cittadini...io penso che il mio dovere lo faccio in altre forme e sistemi...e nuovamente rilancio : prodi,berlusconi o chiuquealtrochepagoperfareimieidirittieinvecegiocaconilsuonemicoachineinculadipiù dico VAFFANCULO!!!


    ...x chez:la vasellina non la produrrei perchè a chi vorrei incularmi io non gli garantirei questo diritto...

    Ma aturalmente in una società dei diritti quale è questa piace che anche il diritto alla vasellina sia garantito...almeno quello!!!

    RispondiElimina
  48. Sono certo che il 9 Aprile ognuno di noi farà il proprio dovere secondo i propri principi (potrà astenersi o votare) è qualunque sia la scelta sarà rispettabile. Credo che tra di noi nel commentare questo post ognun per se ha espresso solamente la posizione che intende prendere alle prossime politiche, credo che non ci sia stato nessuno che abbia cercato di essere persuasivo spacciando il proprio pensiero come dogma da imporre agli altri. Ognuno di noi ha detto la sua è lo ha fatto anche in merito a pecorina e vasellina.

    RispondiElimina
  49. Bah, la realtà è che questo sistema a me non va! Sistema che più che vivere subisco!


    Vi sta bene così? Si? ok!


    Non vi sta bene? E allora fate qualcosa per cambiarlo!


    E con questo chiudo!

    RispondiElimina
  50. x totorizzo:nn capisco casa c'entra il mestiere mio e dei miei!cmq i prezzi aumentano nn perchè i commercianti li vogliono aumentare ma perchè è necessario...

    RispondiElimina
  51. POESSIRI SPERVA CA TO MA FACIA QUARCHI MISTERI IN PARTICOLARI

    RispondiElimina
  52. si chiddu ca fa to ma cu to nanna e to catananna

    RispondiElimina
  53. bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla

    RispondiElimina
  54. utente anonimo mi hai rotto seriamente ma come si dice:si figliu di to mà perciò.....

    RispondiElimina
  55. caro utente anonimo lo so che ti va di scherzare ma i commenti sono per i post non per le offese personali

    RispondiElimina
  56. Utente anononimo come mai ti interessi di puttante? Tua madre forse vuole compagnia quando è a lavoro?


    Certo la capisco le strade oggi sono moooolto pericolose

    RispondiElimina
  57. ...ritornando al tema principale..."fare qualcosa per cambiarlo"...io penso che significhi anche fare del meglio nel proprio piccolo affinche le piccole opere quotidiane compiute non dannegino il prossimo,e magari rendano più piacevole il soggiorno!

    In risposta all'amico Tan.

    Per quanto riguarda invece la storia delle puttane la vedo interessante e propongo di riaprire le case chiuse...sarebbe una svolta dal punto di vista economico...ma anche per tutte le giovani donne che hanno la passione per il sesso e vogliono rendere un servizio alla società tramite il loro amore per la vita!!!

    ...e con questo chiudo il commento e apro le porte del piacere...

    RispondiElimina
  58. caro peppe questo commento è bellissimo...

    RispondiElimina
  59. Teofrasteo ti comunico che con la tua apertura delle porte del piacere, camminando sono sono sciddicato su una zotta di sborra, e per questo ti citerò per danni.

    RispondiElimina
  60. teo ma sei così disperato da voler riaprire le case chiuse????

    ricordati che c'è sempre FEDERICA

    RispondiElimina
  61. propabilmente non sai che FEDERICA non è piacevole per l'uomo quanto l'ortaggio per la donna


    eh eh eh

    RispondiElimina
  62. eh eh eh ah... ah ah ah ah....

    (...)

    RispondiElimina
  63. nn ho capito il motivo della risata

    RispondiElimina
  64. Non era una risata, stava solo esprimendo il godimento stimolato da una cuccuzzedda di rascari inserita nel condotto anale

    RispondiElimina
  65. ...caro/a lutine il tuo humor è sopra ogni mia aspettaiva...devo comunque comunicarti che la mia idea di aprire le case chiuse non va di pari passo con la mia attività sessuale...diciamo che è abbastanza soddisfacente ...la mia è una riflessione su una situazione che ormai è inaccettabile...un pensiero che oltre il tuo stereotiparti al partito o alla religione che pretende di dirti o "consigliarti" cosa devi fare!

    RispondiElimina
  66. caro teo,sei un pò troppo suscettibile la mia era una semplice battuta!mi dispiace se ci sei rimasto male...!


    e cmq io faccio parte di un partito o di una religione solo perchè il mio pensiero autonomo mi permette di farne parte.il mio pensiero nn deriva affatto dai "consigli"

    RispondiElimina
  67. P.S. : scelta "consigliata" e di maggior diffusione!!!

    RispondiElimina
  68. ..."Libetà significa anche poter scegliere di non essere liberi"!!!

    RispondiElimina
  69. cmq complimenti a chezan, i suoi interventi "di curtigliu" mi hanno fatto sbiascicare dalle risate!

    "cuccuzzedda di rascari" ahahah

    RispondiElimina
  70. Grazie per il complimento.


    Ps.


    Nura vacci piano con questi ahahah alla fine dei commenti,qualcuno potrebbe pensare che anche tu stia diventando vegetariANO



    Ciao!!

    RispondiElimina
  71. Hai ragione... l'utenza in questo blog è parecchio suscettibile!ihihihih

    RispondiElimina