Storia non ufficiale del sito ufficiale di Siculiana

Questa storia molto bella e a tratti romantica parla di quando ancora la nostra ridente cittadina non possedeva il proprio sito ufficiale. Un giorno io e Sazu, spinti da motivazioni più che plausibili, ci recammo al comune per chiedere se era possibile costruire un sito ad hoc per Siculiana. Per correttezza (si dice) viene indetto un bando di gara nella quale si prevedevano alcuni punti di  valutazione come la grafica, la navigazione, i contenuti, il prezzo... Pochi giorni dopo aver consegnato il plico contenete il progetto ci viene detto che il bando viene vinto da un'azienda effettua il lavoro nientepopodimenochè... "a gratis".

Dati alla mano: nell'aprire http://www.comune.siculiana.ag.it/ faterfox (un plugin di firefox) segnala più di 8 secondi per caricare l'homepage del sito, usando una connessione adsl!!! Siculiana On Line ci mette 0,828... Meno di un secondo! Questo piccolo e significativo esempio serve per mettere in primo piano cosa vuol dire avere l'attenzione per un sito che reputo "mio" e che rappresenta "il mio paese".

L3D