Un motore a pezzi



Un paese si vede dai lampioni o dai pali dell'elettricità. Se sono storti le cose andranno storte. Siculiana non ha un lampione dritto. Abbiamo organizzato il primo zone rock fest, un'idiozia qualunque per tenere le menti in movimento. La seconda serata i gruppi arrivano puntuali alle sette per il sound chek. Hanno aspettato fino alle nove, perchè mancavano gli elettricisti. Questo "piccolissimo" contrattempo ha mandato all'aria ogni previsione, posticipando di un'ora e mezza l'inizio della serata. PIccolezze. La scala per salire sul palco è stata portata solo dopo che il primo gruppo era già salito. Ma tanto chi se ne frega? Ovviamente a nessuno importa. Nessuno verrà multato, punito o solamente sgridato. A Siculiana funziona così, lasciano i pali storti, tanto nessuno ti dice niente. Sono deluso per tutto questo. Ci hanno mostrato quanto il motore che fa girare Siculiana sia vecchio, logoro e pieno di pezzi da cambiare. Se qualcuno organizza qualcosa dovrebbe essere incoraggiato. Ma tanto è solo rumore per nulla.

L3D

6 commenti:

  1. dai paolo, che te ne frega! allora noi che non abbiamo fatto il soundcheck per colpa dell'idiota che ha portato il gruppo elettrogeno(si scive così???) alle 9 che dovremmo dire?

    alla fine tutto è bene quel che finisce bene!!!

    almeno io con i miei naprossene ci siamo divertiti un sacco a suonare e siamo contenti della serata.


    p.s. tra l'altro grazie alle luci colorate ci hanno scattato delle foto molto belle!

    RispondiElimina
  2. a proposito...

    le foto, le stiamo raccogliendo per pubblicarle sul sito, quindi fammele avere ok?

    RispondiElimina
  3. solo un idiota puo dire che cio' che organizza è un'idiozia....


    Sei per caso un idiota?

    RispondiElimina
  4. cazzone! dicevo in modo ironico!

    RispondiElimina
  5. per le foto aspetto quel minkione di saverio che mi fa il disco.

    a proposito, tu hai foto da darmi?

    RispondiElimina
  6. ne avrò fatte 2 o 3

    avevo visto che avevi il fotografo personale e così ho lasciato perdere!

    RispondiElimina