2° Concorso di Lingua Siciliana

La Pro Loco di Siculiana bandisce il secondo concorso di “Lingua Siciliana”
Il concorso si prefigge:
1) Il recupero della memoria storica, culturale e linguistica Siciliana;.
2) Di attivare l’impegno per la creazione di una cultura delle tradizioni
Il concorso è rivolto a tutti e prevede la partecipazione degli alunni della scuola dell’obbligo: primaria IV e V classe e secondaria di I grado.

NULLA E’ DOVUTO PER LA PARTECIPAZIONE
Il concorso è diviso nelle seguenti categorie:
CATEGORIA GIOVANE per i partecipanti che non hanno compiuto il 18° anno d’età;
CATEGORIA ADULTI per i partecipanti dal 18° anno d’età.
SI PUÒ PARTECIPARE AL CONCORSO ATTRAVERSO:
Una opera in Lingua Siciliana DELLE SEGUENTI SEZIONI:
 CUNTURA,
 POESIA
 TIATRU( commedia, tragedia, farsa, musical e cantastorie).
L’opera deve essere accompagnata da: una breve sintesi di presentazione e dalla traduzione integrale in lingua italiana. Il musical deve essere inviato con il supporto musicale. Per il testo di cantastorie occorrono i riquadri figurativi (cartellone) e il supporto musicale. Oltre al supporto cartaceo, si richiede che i testi siano presentati su supporto multimediale (floppy o CD rom).
Ciascun CONCORRENTE potrà partecipare in tutte le SEZIONI con un massimo di n° 2 “Cuntura”, n° 3 poesie e n°1 testo teatrale.
Gli elaborati dovranno pervenire presso: PRO LOCO SICULIANA Via Pier Santi Mattarella n°6 – 92010 SICULIANA (AG) entro il giorno 30 aprile 2007
I lavori dovranno essere presentati su fogli A4 bianchi e non firmati o siglati, inseriti in una busta insieme ad una busta sigillata contenente la SCHEDA DI PARTECIPAZIONE.
Tutti i concorrenti potranno richiedere la scheda telefonicamente allo 0922/817223, oppure potranno scaricarla dal sito www.proloco-Siculiana.it
La scheda di partecipazione sarà inserita in una busta anonima contrassegnata dal responsabile della Pro Loco con un numero progressivo che sarà indicato nell’elaborato.
I lavori saranno esaminati e il giudizio della giuria è insindacabile, per cui non sono ammessi ricorsi.
Tutti i concorrenti riceveranno un attestato di partecipazione.
I primi tre di ogni SEZIONE E CATEGORIA saranno premiati con una targa ricordo.
I lavori dei partecipanti resteranno di proprietà della Pro Loco e pertanto non saranno restituiti. L’autore si impegna a consentire, dopo la valutazione, a firmare il proprio elaborato ad autorizzare la mostra, la pubblicazione e la pubblicità gratuita e l’uso più idoneo ritenuto dall’associazione.
La cerimonia di premiazione dei vincitori si svolgerà (salvo contrattempi) il 30 giugno 2007

Il Presidente del Concorso
Giuseppina Mira

Il Presidente
Alphonse Doria