Scott Mattews: Passing Stranger



Inauguro questa nuova categoria dedicata all'ascolto di buona musica partendo da quella che è stata per me na vera e propria sorpresa. Scott Matthews con il suo album di debutto Passing Stranger. Canto alla Jeff Buckley (ormai è un termine di paragone) e chitarra alla Nick Drake con in più un buon uso dello slide tipicamente country blues. Ovviamente non è nell'uno e nell'altro, ma le influenze sono chiare.

Buon ascolto.

2 commenti:

  1. Davvero sorprendente! mi piace proprio, grazie per questa chicca l3d.

    Adesso ve ne do una natalizia io: Christmas songs di Diana Krall, una spanna sopra tutte le altre canzoni natalizie. Ascoltatelo.

    RispondiElimina
  2. tu puoi chiamarmi paolo

    RispondiElimina