La sanità del week-eend



Ho commesso tanti sbagli nella mia vita, l'ultimo proprio ieri sera, mi sono sentito male a causa del virus che circola in questo periodo....non l'avessi mai fatto...mi ero dimenticato che era sabato sera e che nel fine settimana a Siculiana "non ci si deve ammalare"...
Il medico di turno non c'è, si deve ricorrere alla guardia medica..Chiamandola ti risponde il "dottore" che non sapendo la strada per arrivare a casa tua ti chiede di andarlo a prendere, ma mentre vomiti ti viene male andare da lui... La cosa stupenda poi è che come per magia il turno del weekend della guardia medica tocchi sempre "o duttureddru"... Nulla contro di lui, è solo una vittima della "spirtizza" degli altri suoi colleghi che approfittando della sua eccessiva bontà gli "accollano" il turno da loro indesiderato, ma non vorrei dilungarmi su questo tasto..
A questo punto non ti venisse in mente di andare direttamente in farmacia per farti dare qualcosa per rimediare almeno per la nottata...ti troveresti di fronte ad una farmacia "di turno" chiusa.. Dovresti aspettare che il farmacista venga ad aprire (con la sua solita gentilezza) la sua "bottega di turno"... Nel frattempo avrai già vomitato anche l'anima.... L'unica soluzione è andare in  farmacia a Realmonte, dove essere di turno significa ancora essere aperti, o andare direttamente in ospedale anche per un semplice virus, almeno lì trovi qualcuno...
Ma l'unica cosa da fare è proprio evitare di sentirsi male nel weekend e scegliere un altro giorno, forse anche un orario giusto, dalle 17.00 alle 20.30 magari, in modo da rientrare negli orari di medici e farmacisti...

Sterru