Siculiana, il passato rimane



Domenica scorsa, approfittando della giornata primaverile, molta gente nel pomeriggio si è riversata sulla spiaggia di Siculiana Marina, dove oltre a cespugli, rami secchi e tutto ciò che durante la stagione invernale viene naturalmente consegnato dal mare alle coste, si può godere dello spettacolo che offre l'ex Caribe, i cui resti continuano a rispecchiare l'immagine di Siculiana, un paese che si lega talmente al suo passato, anche a quello più recente, da non volerlo più dimenticare e forse il miglior modo per non dimenticare è non cancellarne le tracce, come si può anche capire dai carri di carnevale che ancora sostano nella piazzetta vicino Via Europa. Ma forse per l'ex Caribe ci sarà un altro motivo per cui i resti non vengono tolti...Siculiana è anche un paese che promuove l'ambiente e il turismo, e si sa che il turista è attratto dalla natura incontaminata, perciò perchè eliminare un monumento che ricorda una combustione naturale?

Sterru