Scempio a Siculiana

Mi viene segnalato dallo "scandagliatore del web" un sito dall'autore anonimo che denuncia il deturpamento della nostra zona costiera. Il sito in questione si chiama "Scempio a Siculiana" ed è raggiungibile all'indirizzo scempioasiculiana.blogspot.com. Come facevo notare allo "scandagliatore", il titolo del sito dovrebbe essere "Scempio a Realmonte", perchè sia la zona dove sorge la torre di guardia, che la spiaggia di Giallonardo o Le Pegole dove le case danno l'ingresso proprio sulla spiaggia, sorgono tutte nel territorio di Realmonte.

  • Non finiscono mai gli scempi edilizi in Sicilia ed in particolare nella provincia di Agrigento.
    Qui natura e storia non contano.
    Hanno già iniziato quest'estate. Presto uno delle ultime oasi di macchia mediterranea dell'agrigentino, sulla costa tra Realmonte e Siculiana, all'ombra della Torre di Monterosso, SPARIRA'!
    La torre che vigilava solitaria sull'infinito..verrà soffocata dalle ville.
Questo è attualmente il testo integrale del sito. La situazione non è certo delle migliori e ci porta a riflettere sull'importanza della riserva naturale orientata di Torre Salsa di Siculiana, dove un vincolo della regione Sicilia che non consente più la costruzione di immobili permette di mantenere inalterata la natura del territorio.